siti di incontri

Tanti sono i motivi che spingono a cercare un po’ di compagnia online e i tre più ricorrenti sono la fine di una relazione, la difficoltà ad approcciarsi nella vita di tutti i giorni per una questione di timidezza e a causa delle dinamiche lavorative. Chi viaggia spesso per lavoro, o ancora chi lavora fino a tardi ogni giorno, potrebbe non avere modo di uscire e conoscere nuove persone.

A queste tre motivazioni principali se ne potrebbe aggiungere una quarta che è data dalla voglia di evasione, è risaputo infatti che i dater, cioè le persone che chattano sui siti di incontri e che si danno appuntamento online, talvolta sono persone che nella loro quotidianità sono impegnati, hanno cioè un partner.

Non è questa la sede per approfondire l’ultima tematica, cosa spinge le persone a flirtare e/o tradire online, tuttavia lo facciamo presente perché quando si parla su una chat virtuale, almeno che non sia una videochat, è difficile avere la certezza assoluta di chi si trova dall’altra parte e se quello che racconta corrisponde o meno alla verità.

D’altro canto, è pur sempre vero che anche nei rapporti face to face serve molta fiducia per credere alle parole che l’interlocutore che si ha di fronte pronuncia, quindi non spaventarti.

Al di là di questa premessa e al di là del fatto che tu possa rientrare o meno nelle categorie di persone appena presentate, se ti ritrovi in questa pagina è perché per un motivo o per un altro, nutri un qualche interesse nei siti di incontri.

Ecco che, se è la prima volta che ti accingi ad iscriverti ad uno di questi siti o se già ti sei registrato a qualche sito con risultati poco soddisfacenti, ti consigliamo di prenderti 10 minuti di tempo al massimo per leggere attentamente questa nostra guida sul dating online.

Siamo sicuri che ti sarà d’aiuto per capire come funzionano le relazioni che nascono virtualmente, per capire come funzionano i siti di incontri online e, ancora, capire quali tra questi siano i migliori.

Questo perché i siti di incontri non sono tutti uguali, quindi è sempre consigliabile fare una scelta sensata in base a ciò che si sta cercando e a ciò che il sito stesso offre.

Per fare un esempio concreto, se sei adulto e desideri conoscere una persona matura, perderai il tuo tempo se ti registri su un sito dove la maggior parte degli scritti ha 20 anni o poco più, come Badoo. Allo stesso modo, se hai da poco raggiunto la maggiore età e vuoi divertirti un po’ con persone quanto più coetanee, se ti scrivi a siti come incontriover50.com ti sentirai come un pesce fuor d’acqua.

Dovresti quindi sempre tenere in grande considerazione il target di riferimento, che molto spesso è rappresentato proprio da una nicchia, e dovresti altresì valutare anche quelle che possono essere definite le dinamiche di un sito di incontri.

Non badare esclusivamente al numero di iscritti e di matching effettuati che catturano subito la tua attenzione nelle varie home page di questo genere di siti. Sappiamo che, come si suol dire “i numeri parlano da soli”, ma in questi casi bisogna guardare oltre perché districarsi tra la moltitudine di siti ed app che offrono la possibilità di conoscere persone online non è così semplice ed immediato come si potrebbe pensare.

Da un certo punto di vista potrebbe sicuramente essere più semplice entrare in contatto con delle persone perché online si può rompere il ghiaccio senza temere di fare una brutta figura, ma per un’esperienza positiva e soddisfacente, lo ripetiamo, servirebbe fare delle scelte ben ponderate a monte per quel che riguarda i siti di incontri da utilizzare.

Se hai intenzioni serie, dovresti dunque propendere per siti seri ed affidabili, come quelli che a breve ti proponiamo. Prima però vogliamo farti conoscere quelle che sono le regole generali comuni ai siti di incontri, regole che ovviamente cambiano da sito a sito ma che ti aiutano a capire meglio i meccanismi che stanno alle loro basi.

Siti di inconti: Ecco come funzionano

come-funzionan-i-siti-di-incontri

Questi siti, che oggigiorno prevedono anche una versione mobile se non addirittura un’applicazione mobile da scaricare sul proprio smartphone, nascono per mettere in contatto le persone.

Ma come vengono gestiti questi contatti? Dipende. Dipende cioè dalla natura, ma soprattutto dalla struttura, del singolo sito. I siti pensati per chi vuole concedersi una relazione leggera per esempio sono più diretti rispetto a quelli destinati ad un pubblico che cerca l’amore online.

Ecco che non si deve parlare solo di chat online, ma anche di messaggi privati. La messaggistica istantanea, come dice la parola stessa, è più rapida ed è frequente nei siti gratuiti o nei siti in cui difficilmente si cerca una relazione duratura.

I portali più seri prevedono invece lo scambio privato di messaggi come mezzo di comunicazione principale, mezzo che consente di mantenere private le informazioni di contatto personali, come il numero di telefono e l’indirizzo email.

Tale funzionalità può essere gratuita o a pagamento e può essere corredata o meno di regali virtuali, come l’invio di un caffè per esempio che è un modo carino per entrare in contatto con un utente.

Talvolta può anche essere presente un primo approccio di tipo pubblico, come gli apprezzamenti alle foto o ai video caricati sul proprio profilo. Sempre a seconda del sito, il profilo dettagliato può essere pubblico oppure privato, nel senso che occorre inoltrare una richiesta ed aspettare l’accettazione da parte del proprietario per accedere alla versione completa.

Da qui si intuisce che laddove è presente un maggior numero di passaggi da eseguire per entrare in contatto con un utente vi è anche un rispetto più grande della privacy. Qui trovate un articolo dedicato al funzionamento dei siti di incontri.

Sistemi di matching: L’abbinamento dei profili

sistema di matching

Oltre che sui canali comunicativi, i siti di incontri si fondano sui sistemi di matching. Essi stanno alla base dei contatti, senza un incrocio, un venir a conoscenza degli altri utenti iscritti ad un sito non vi può essere alcuna comunicazione.

Le tipologie principali sono tre:

  • filtri geografici e/o di età, si imposta una zona di interesse, nonché un determinato quantitativo di chilometri di distanza da essa, e si stabilisce un range di età delle persone che si vorrebbero conoscere. Il sito risponde quindi con i profili corrispondenti alla ricerca.
  • Filtri foto, di solito uniti anche ad un filtro geografico, vengono proposte direttamente le foto degli utenti della zona di interesse e si possono scartare o apprezzare con un click o con un tap in caso di applicazione mobile.
  • Test, in quest’ultimo caso, al momento della registrazione si viene invitati a rispondere a delle domande riguardo interessi, desideri ed aspettative e in base alle risposte vengono suggeriti i profili affini. Si vedono quindi i gradi di affinità tra gli utenti.

I migliori siti di incontri : Ecco queli più utilizzati

siti di incontri più utilizzati

Come promesso, ti presentiamo ora la nostra classifica dei migliori siti di incontri online, siti pensati per target differenti e che presentano altresì caratteristiche e dinamiche diverse. Fanno parte dei primi 10 posti della nostra classifica perché li abbiamo severamente valutati sotto ogni aspetto ed hanno superato i nostri esami a pieni voti.

1 Cercosingle.com

cercosingle pagina principali

Dal momento in cui il nome di questo sito di incontri è molto evocativo, si intuisce abbastanza facilmente che promuova gli incontri online tra persone non impegnate che desiderano avere una storia d’amore, oppure conoscere delle persone per amicizia o altro ancora. La community di cercosingle.com è vasta, ma tutta italiana, quindi non sussistono problematiche di culture, ma soprattutto lingue, differenti.

Uno dei principali punti distintivi con gli altri dating online è la libertà circa il proprio profilo, infatti la foto non è obbligatoria. Certo, con una foto è più facile essere scelti e contattati, tuttavia con ciò che il sito offre è possibile creare un profilo molto dettagliato e quindi impostare la ricerca di utenti selezionando vari filtri.

Oltre alla vicinanza geografica si può scegliere dunque il colore degli occhi, l’altezza o altri dettagli meno fisici ma talvolta molto determinanti, come il fatto di avere il vizio del fumo o meno.

Le persone che hanno provato cercosingle.com sono entusiaste soprattutto dalla completezza dei profili e dalla grande interazione che vi è quotidianamente sul sito, uomini e donne sono qui molto presenti ed attivi, grande è dunque l’interesse che vi dimostrano e per questo accettano di buon grado di pagare il contributo mensile che è richiesto per usufruire dei servizi.

L’iscrizione è gratuita ed immediata, può essere fatta anche attraverso Facebook, circa invece l’abbonamento arriva di solito un’offerta personalizzata nella propria casella di posta elettronica.

2 Meetic

meetic prima pagina

Forse già lo conosci, Meetic è uno dei più longevi siti di incontri e per numero di iscritti è uno dei più grandi in Italia, non a caso il sito stesso si promuove come “la più grande community di single in Italia” e da un po’ di tempo a questa parte organizza anche eventi locali.

Sì, hai letto bene, per favorire ancora di più gli incontri tra gli utenti single, ogni anno vengono fatti circa 200 appuntamenti di gruppo, appuntamenti che sono interessanti sono molteplici punti di vista.

Infatti non sono solo utili per incontrare la persona con la quale si può avere parlato online o conoscere altresì nuove persone, ma anche per trascorrere il proprio tempo compiendo attività insolite o che è preferibile condividere, come un’uscita al teatro, un corso di cucina, ma anche un viaggio!

Ma se quanto appena detto rappresenta un plus, un valore aggiunto, vediamo quali sono le caratteristiche base. Possiamo iniziare con il dire che Meetic è un sito di incontri molto serio e valido, rivolto ad utenti dai 30 anni in su, sia in cerca di storie durature sia anche avventure.

Si tratta di un sito aperto, che accoglie cioè tutti gli orientamenti, sebbene in fase di registrazione, proprio al centro in alto alla schermata principale, dal menù a tendina faccia selezionare solo un’opzione tra “Cerca un uomo/cerca una donna”. Ecco che le persone interessate indistintamente agli uomini ed alle donne dovranno necessariamente fare un’unica scelta.

Tuttavia, quel che è utile sapere è che l’iscrizione è gratuita e vi è la possibilità di creare un profilo molto dettagliato, ma serve la sottoscrizione di un abbonamento, sia per le donne che per gli uomini, per accedere a funzionalità come l’invio e la ricezione di messaggi privati, l’invio e la consultazione di “sbandate”, vale a dire di apprezzamenti, e l’utilizzo di Meetic Messanger, che altro non è che la chat istantanea interna al sito.

Da questo punto di vista Meetic è un portale completo, che prevede altresì un test di affinità tra gli utenti, oltre che un rapido match tra gli stessi, chiamato Shuffle. Ogni giorno, al momento della connessione sul sito, vengono proposti casualmente dei profili che possono venire scartati con un semplice click sulla dicitura No, oppure apprezzati ed inseriti nella lista personale dei contatti preferiti.

In ultimo, tornando al discorso economico, le tipologie di abbonamento sono mensili, trimestrali o semestrali. Esse di differenziano, ovviamente, per il prezzo, maggiore è la durata e minore è il contributo mensile. Inoltre, tra le tariffe sono presenti altre tre opzioni che danno benefici ad un prezzo inferiore rispetto agli abbonamenti.

Le funzioni a cui permettono di accedere sono più limitate rispetto agli abbonamenti, i quali fanno fruire illimitatamente dei servizi, ma rappresentano comunque un buon compromesso.

Esse si chiamano Opzione Top, Relax e Top + Relax; quest’ultima, come si intuisce, offre la combinazione delle due opzioni, i cui vantaggi risiedono principalmente nell’avere il profilo bene in vista, nel poter rispondere e scrivere a tutti, ricevere una notifica di conferma lettura dei messaggi e creare dei filtri per selezionare i soli utenti a cui consentire l’eventuale contatto.

3 Badoo

badoo prima pagina

Superano i 300 milioni gli iscritti a Badoo, piattaforma di incontri che ha esordito diversi anni fa e che nel corso del tempo ha saputo rinnovarsi e distinguersi, seppur mantenendo inalterato il suo carattere aperto e frizzante. Badoo infatti è un sito frequentato soprattutto dai giovani, dai 18 ai 35 anni e si configura come una grande festa spensierata dove tutti si divertono.

Chi si iscrive a Badoo, generalmente, non ha grandi aspettative e può comunicare direttamente nel proprio profilo ciò che sta cercando. Infatti vi è una sezione da personalizzare in cui si legge “Sono qui per…” e si può completare con “Chattare”, “Trovare l’amore” o altro.

Con questo non vogliamo dire che il sito non funzioni, tutt’altro! Gli utenti registrati sono qui molto attivi ed entusiasti, frequenti sono gli incontri che si verificano, il cui numero però è ovviamente molto al di sotto delle interazioni che avvengono sul sito stesso. Come gli altri siti di incontri, Badoo offre la possibilità di scambiarsi messaggi per conoscersi, cosa che è agevolata soprattutto dal Gioco degli incontri.

Sei curioso di sapere di che cosa si tratta? Bene, sappi che è uno dei sistemi più rapidi e curiosi per vedere e dare un voto agli altri iscritti. Ogni giorno vengono presentate random delle foto di uomini o donne, in base alle preferenze indicate, e si possono scartare, così da rendere noto a Badoo che non sono di proprio interesse, oppure apprezzare con un cuore, cioè con un Mi Piace, che viene comunicato anche al soggetto stesso.

Ma questo non è l’unico modo per far presente ad un utente il proprio interesse, infatti come su Meetic vi è la possibilità di inviare una sbandata dopo aver visualizzato un profilo.

Come si sa, l’aspetto interessante non è solo votare ed apprezzare gli altri, ma sapere anche se le proprie foto piacciono e ciò è possibile con la versione a pagamento di Badoo, vale a dire con Badoo Premium. I vantaggi dell’abbonamento sono molteplici e consentono di migliorare l’esperienza d’uso, come per esempio la navigazione anonima per spiare i profili altrui senza lasciare traccia oppure annullare l’ultimo voto, soprattutto se dato in maniera errata.

Sia dal computer sia da mobile può capitare di sbagliare e confondersi tra i due pulsanti disponibili e mettere Mi Piace ad una foto che non piace o, al contrario, scartarne una che sembra interessante!

Oltre alla versione premium di Badoo è possibile acquistare dei crediti che principalmente hanno lo scopo di dare maggiore visibilità al profilo. Se già di base Badoo stesso invia feedback circa le percentuali di preferenza delle proprie foto, utile per cambiare o meno quelle in evidenza, con i crediti si può portare il proprio profilo tra i primi risultati di ricerca e farlo comparire più frequentemente nel Gioco degli incontri.

Le foto sono quindi molto importanti ed è suggerito di averne almeno un paio pubbliche, le altre possono essere private e rese accessibili ad utenti selezionati dopo che è avvenuta una richiesta via chat.

4 Incontri Extraconiugali Italia.com

incontri extraconiugali italia pagina principale

La crescita del numero dei siti di incontri extraconiugali è continua perché segue il trend positivo di questi incontri che sì, che tu ci creda o meno, nascono proprio online!

In Italia uno dei siti più affidabili pensato appositamente per gli adulteri è incontriextraconiugaliitalia.com. Qui vi è una grande percentuale di iscrizioni femminili, infatti si legge che è “il sito amato dalle spose italiane”: vi sono donne sposate, conviventi o semplicemente impegnate che hanno voglia di vivere un’avventura, di trasgredire senza impegno.

Ecco che qui non è un mistero ciò che si desidera…il nome del sito stesso parla chiaro! Tuttavia, qui come in molti altri siti della stessa fattispecie è fondamentale il rispetto della privacy perché quasi nessuno tradisce il proprio partner alla luce del giorno. Stiamo parlando di un desiderio in un certo senso proibito, da mantenere segreto.

Per questo si suggerisce di creare i profili su questo sito in maniera un po’ diversa, con nomi di fantasia o comunque non identificativi e proteggendo le proprie foto.

Si consiglia cioè di renderle accessibili solamente dopo che è avvenuto un contatto e un certo scambio tra du utenti, vale a dire dopo che si è instaurato un rapporto di fiducia. Si capisce infatti che in questa tipologia di siti è estremamente importante l’aspetto della fiducia per non avere spiacevoli ripercussioni.

Il sito si impegna a non rendere distinguibile l’azienda nella causale del pagamento. Si sa infatti che molto spesso le coppie condividono il conto in banca e un addebito con un nome inequivocabile potrebbe causare non pochi problemi.

Ma perché parliamo di pagamento? Perché incontriextraconiugaliitalia.com è un sito di incontri a pagamento: l’iscrizione è gratuita, ma per conoscere ed interagire con gli altri utenti è necessario sottoscrivere un abbonamento che, salvo annullamento, si rinnova automaticamente per la stessa durata al momento della scadenza.

In ultimo, quel che possiamo dire è che il sito è molto frequentato ed apprezzato per le interazioni virtuali, e non, che consente di avere, senza al tempo stesso creare interferenze o problemi nella vita di coppia di tutti i giorni.

5 Lovoo

lovoo prima pagina

Dal nome simile a Badoo, Lovoo è un’applicazione di dating molto popolare e molto valida. Disponibile sia per iOS che Android, fa del radar il suo elemento distintivo. Il radar funziona attraverso il GPS, quindi serve attivare la geolocalizzazione nei propri dispositivi per vedere i profili nelle vicinanze che rispondono ai requisiti impostati, come età e sesso.

Un altro strumento molto utilizzato qui è il gioco dei match, cioè il gioco delle foto che prevede di apprezzare o scartare le foto dei profili che ci vengono suggeriti sulla base delle impostazioni inserite.

Non vi è un sistema di matching inerente gli interessi comuni e che dia quindi come risultato un grado di affinità. Tutto si basa sulle foto, per questo il consiglio per Lovoo, ma anche per gli altri siti ed app così strutturati, è quello di scegliere le proprie foto migliori.

Quando viene ricevuto un apprezzamento, il sistema ne comunica la ricezione, ma il profilo di chi ha dimostrato interesse non viene reso del tutto visibile, appare infatti criptato ed occorre spendere dei crediti per accedere alla versione completa, cosa che ovviamente è facoltativa in quanto non per forza bisogna conoscere l’identità di chi ha messo un mi piace.

Tuttavia, parliamo di crediti in quanto rappresentano la modalità più efficace per ottenere funzionalità aggiuntive su Lovoo. I crediti si maturano connettendosi tutti i giorni all’app ed altresì testando alcuni giochi che vengono promossi direttamente da Lovoo; un’alternativa sarebbe quella di comprarli, ma noi siamo dell’idea che con una buona gestione dei crediti è possibile utilizzare Lovoo in maniera economica.

Infatti, a differenza di altri siti di incontri, l’invio di messaggi non è a pagamento, occorre però che si verifichi un match per poter accedere alla suddetta funzionalità e limitatamente alla persona del match.

In altre parole, quando vi è un apprezzamento reciproco delle foto si ha la possibilità di entrare in contatto con l’utente che ha mostrato interesse. Tale sistema è vincente e dà buoni risultati, incuriosisce e stuzzica gli utenti, uomini o donne che siano.

La media dell’età va dai 30 ai 4 0 anni circa e per quanto riguarda le intenzioni si tratta principalmente di un servizio scelto per incontri occasionali, poco impegnati. Basso è il numero degli utenti che cercano una storia seria su Lovoo e difficilmente poi riescono a trovarvi l’anima gemella perché appunto l’app è improntata su altri tipi di relazioni.

6 Tinder

tinder prima pagina

Sicuramente ne hai già sentito parlare perché è l’app del momento per quanto riguarda gli incontri online, ma quello che forse non sai è che Tinder non è solo mobile, ma ha anche una versione desktop che funziona, ovviamente, allo stesso modo.

Iniziamo con il premettere che, come il già citato Lovoo, anche Tinder è utilizzato sì per conoscere nuove persone, ma non tanto per iniziare una relazione duratura. L’età media va dai 25 anni fino ai 40 anni, è utilizzato quindi anche da un pubblico giovane, che rappresenta tra l’altro la percentuale di utenti più attivi.

Vi è inoltre da sottolineare che non vi è molta omogeneità tra i profili, nel senso che la percentuale maschile tra gli iscritti è maggiore; tuttavia, il fattore positivo è che le ragazze e le donne qui iscritte sono reali. Sarà perché l’accesso è consentito solo tramite Facebook o numero di cellulare, ma è veramente ridotto il numero dei profili fake, fenomeno che in altri siti di incontri dilaga tantissimo.

L’utilizzo, sia da computer che da dispositivo mobile, è molto semplice, intuitivo e diretto, elemento che ha ha contribuito al successo di Tinder. Tutto si basa sulle foto, che vengono presentate per ricevere feedback: con una X rossa si scartano perché non rientrano tra le proprie preferenze, con un cuore verde si comunica un mi piace e con una stella azzurra si comunica un grandissimo interesse, equivale infatti ad un super mi piace.

Per parlare con una persona occorre che l’interesse sia reciproco e per ricevere una risposta è invece necessario studiare bene le parole da usare; ogni giorno Tinder propone tante foto di ragazze o ragazzi nelle proprie vicinanze e un match non corrisponde ad un incontro sicuro, serve prima dialogare. Per questo è importante capire come muoversi per avviare un’eventuale conversazione.

In ultimo, prendendo in considerazione l’aspetto economico, Tinder è gratuito, offre cioè gratuitamente la fruizione di quanto abbiamo detto finora, seppur con qualche limite.

Infatti, le foto da consultare e votare non sono infinite, ma prevedono un blocco, a meno che non si passi a Tinder Plus, che prevede un canone mensile e fa accedere a vantaggi maggiore, come l’eliminazione delle pubblicità, 5 stelle azzurre al giorno e non una e molto altro ancora.

7 Easyflirt

easyflirt prima pagina

Easyflirt è un sito aperto, sia per singoli sia per coppie, etero e non, infatti al momento dell’iscrizione, che è rapida come è rapido il meccanismo di funzionamento del sito, viene richiesto se si è un uomo, una donna oppure una coppia, oltre che la tipologia di incontri alla quale si è interessati. Si può scegliere tra amore, sexy e gay, ampia quindi è la scelta di incontri che si possono fare.

Le funzionalità principali di questo sito internazionale, che si contraddistingue per un elevato dinamismo ed un altrettanto elevato numero di iscritti, sono l’opzione SpeedFlirt, per vedere se c’è stato un colpo di fulmine, cioè un interesse reciproco con un altro dato utente, e la Chat Webcam che consente di avere un primo approccio visivo di tipo virtuale, cosa che è largamente utilizzata in quanto porta molteplici vantaggi e fa sì che l’eventuale incontro fisico non sia poi proprio così “al buio”.

L’iscrizione al sito è gratuita, ma comporta delle limitazioni nell’utilizzo, quindi per sfruttare a pieno dei servizi di Easyflirt è necessario sottoscrivere un abbonamento.

8 Single in love

prima pagina single in love

Un altro sito che va per la maggiore e che funziona molto bene, a livello di interfaccia e di risultati, è Single in love, che ha un respiro internazionale.

Sono circa 8 milioni gli utenti italiani, numero al quale si devono aggiungere quelli del resto d’Europa. Il sito offre quindi una grande possibilità di conoscere persone anche con una cultura differente, cosa che è sempre più richiesta ed è apprezzata soprattutto da chi viaggia spesso per lavoro oltre ai confini italiani. Invece che trascorrere il proprio tempo libero della trasferta da soli, si potrebbe avere l’occasione di incontrare qualcuno con cui si è già parlato in precedenza.

Il sito è frequentato sia da donne che da uomini, etero e non, single ed impegnati. Anche se il nome menziona proprio la parola single, non è da escludersi al 100% che dietro a qualche profilo, seppur verificato, vi sia una persona sposata o che già intrattiene una relazione.

Detto questo, il sito è pensato per chi cerca l’amore e moltissimi sono i pareri positivi delle persone che hanno usato Single in love e che hanno qui trovato la persona che tutt’ora hanno al loro fianco.

Quel che viene spesso apprezzato dalle persone che si sono iscritte nel tempo a più siti di incontri è che qui vi è interazione, soprattutto il pubblico femminile è più aperto al dialogo, cosa che non è così scontata come si potrebbe ipotizzare.

L’iscrizione al sito è gratuita, ma per mandare i messaggi serve un abbonamento, quindi in poche parole tutti i servizi atti a favorire la conoscenza e gli incontri sono a pagamento, ma si tratta tuttavia di prezzi ragionevoli e più economici rispetto ad altri competitor.

9 Lovepedia

prima pagina lovepedia

Uno degli aspetti più apprezzati di questo sito di incontri in cui sono iscritte più di 1,5 milioni di persone è la gratuità totale. La registrazione e l’utilizzo di tutti i servizi, anche la possibilità di avere un profilo VIP, hanno un costo pari a zero. Tuttavia la possibilità di sottoscrivere un piccolo abbonamento sussiste, ma è legata solo ed esclusivamente alla rimozione dei banner pubblicitari.

Essi rappresentano una fonte di guadagno per il sito e possono risultare fastidiosi per gli utenti, per questo è offerta la possibilità di rimuoverli ad un costo irrisorio che può essere semestrale, annuale oppure per sempre. Ciò significa che pagando una cifra un poco più alta è possibile non avere più le inserzioni pubblicitarie.

Rispetto agli altri siti di incontri visti finora, la struttura di Lovepedia, soprattutto a livello di grafica e layout, è molto più semplice.

L’utilizzo è abbastanza intuitivo ed il sistema di matching dei profili è molto valido, cosa che trova conferma nelle opinioni degli utenti. Nonostante vi siano tante persone che si iscrivono semplicemente per scambiare due parole con qualcuno, quindi per lo più per amicizia, molte altre incontrano qui la propria anima gemella.

Ecco che le opinioni spesso sono veri e propri messaggi di saluto a Lovepedia: gli utenti, che si registrano principalmente scegliendo un nickname di fantasia, lasciano il proprio parere prima di cancellare il profilo in quanto hanno trovato ciò che cercavano e non hanno più bisogno di conoscere nuove persone.

Lo segnaliamo perché è un elemento distintivo rispetto alla maggior parte dei siti di incontri che permettono di disattivare il proprio account, ma non di cancellare contestualmente anche il proprio profilo, che rimane quindi sconnesso, in stand-by.

Il già citato sistema di matching si basa sull’affinità tra gli utenti, che si basa a sua volta sulle risposte che vengono date a dei test le cui domande spaziano un po’ sotto diversi aspetti. Il risultato del match è quindi un punteggio di affinità, che è uno dei metodi che va per la maggiore su Lovepedia.

Infatti vengono dati dei punti anche ai profili stessi, da 1 a 5 stelle, e si possono accumulare Lovepoints, cioè punti dell’amore, per trasformare un profilo normale in VIP ed avere maggiore visibilità e, quindi, maggiori contatti. Questi crediti spendibili si raccolgono stando attivi sul sito ed interagendo con gli altri utenti registrati.

Facciamo inoltre presente che Lovepedia è pensato sia per le persone etero che per le persone omosessuali, infatti al momento della registrazione compare un menù a tendina con 4 opzioni per presentarsi: donna in cerca di un uomo, donna in cerca di un’altra donna, uomo in cerca di una compagna, uomo in cerca di un compagno.

In ultimo, vi è qui curato un magazine in cui si trovano contenuti freschi ed attinenti all’argomento degli appuntamenti al buio, utili per avere maggiori informazioni ed imparare a muoversi nei siti di dating online.

10 Trovarelamore.com

prima pagina trovare l'amore

Con un nome del genere ci sarebbe poco altro da aggiungere, soprattutto se si considera anche il payoff del sito che recita “Incontri seri per single esigenti”, dove l’esigenza è qui intesa come una grande volontà, e magari anche necessità, di incontrare l’amore, l’amore con la A maiuscola, cosa che tantissimi utenti hanno trovato.

Ecco che, a differenza di altri siti più leggeri, vi è qui una grande presenza femminile. Tante sono le donne single iscritte a troverelamore.com e parliamo di donne in quanto la maggior parte ha già superato i 35 anni di età e non sono più ragazzine.

Ci teniamo a farlo presente perché  il fattore dell’età, come abbiamo detto, è molto importante, quindi è bene sapere che questo sito di incontri è pensato ed è oggigiorno utilizzato da persone adulte.

L’iscrizione al sito è rapida e gratuita e sono concessi fino a 3 giorni di prova a pagamento per usufruire di tutte le funzionalità, infatti nel pacchetto base, cioè quello gratuito, è prevista solo la creazione del profilo e la consultazione degli altri profili registrati e non l’invio e lo scambio dei messaggi.

Vi è quindi bisogno di passare ad una versione a pagamento per interagire con quella che potrebbe poi rivelarsi la propria anima gemella. Le tipologie di abbonamento sono tre: mensile, trimestrale e semestrale e, sempre dietro pagamento, è prevista un’opzione VIP per accedere ad ulteriori vantaggi a livello di utilizzo dei servizi del sito.

La struttura del sito è abbastanza semplice e consente una navigazione fluida, molto incentrata sull’interazione, infatti tre dei menù in alto sono dedicati alla consultazione dei profili, alla piattaforma di messaggistica istantanea e ai flirt. In quest’ultima sezione vengono mostrati random alcuni profili e un pulsante che invita a mettersi in contatto.

Abbiamo inserito trovarelamore.com tra i siti migliori in quanto è molto serio e chiaro, nel senso che non vi è una confusione a livello di cose ricercate e chi desidera una relazione duratura va sul sicuro in quanto ha la possibilità di conoscere persone con lo stesso interesse.

Presentati questi primi 10 siti di incontri, per agevolare ancor di più la tua scelta entriamo nel dettaglio e rendiamo noti altri siti molto validi di tipo settoriale, specifici cioè per alcune categorie di persone e che si contraddistinguono per alcune peculiarità, come la gratuità per esempio.

Come abbiamo visto, ci sono siti di incontri che prevedono l’acquisto di un abbonamento per usufruire dei propri servizi, ma ce ne sono tanti altri completamente gratuiti o che offrono delle funzionalità aggiuntive dietro pagamento.

Siti di incontri gratis

siti di incontri gratis

Prendendo in considerazione l’aspetto economico, quel che è utile sapere, e che forse stai incominciando a capire, è che anche quando si legge gratis non è propriamente detto che non vi sia niente da pagare.

Infatti, il numero di siti di incontri gratis sia a livello di iscrizione che di utilizzo è nettamente inferiore rispetto a quello dei siti che offrono gratuitamente la sola iscrizione o di quelli che hanno funzionalità basiche gratis ed altre più interessanti a pagamento.

Una pratica comune a molti siti è quella di offrire dei giorni di prova liberi per fruire dei servizi offerti e valutarne l’utilità e la professionalità, così come la possibilità di chattare non illimitatamente bensì limitatamente. Questo vuol dire che a seconda del sito, superata una soglia prestabilita di messaggi inviati, è richiesta la sottoscrizione.

Certo, interrompere una conversazione proprio sul più bello può essere fastidioso, ma di sicuro i portali in questo modo hanno garantite le conversioni a cui mirano.

Inoltre, c’è da fare presente che in molti siti la gratuità è prevista solo per il pubblico femminile e la sottoscrizione di un abbonamento per gli uomini. Tale strategia di prezzo è stata adottata per incentivare anche le donne in cerca di relazioni o incontri ad iscriversi in quanto generalmente la percentuale maschile è maggiore.

Si sa invece che per far funzionare bene questi siti di incontri serve un buon equilibrio a livello di iscrizioni tra uomini e donne, almeno a livello etero.

Un discorso a parte vale per le persone che hanno altri tipi di orientamenti e magari si trovano bene su un sito di incontri prevalentemente maschile oppure femminile. Anche in questi casi ci sono portali specifici, gratuiti e non gratuiti.

Il nostro consiglio è quello di propendere verso i siti che prevedono anche un minimo di abbonamento in quanto in linea generale, cioè senza entrare in merito a nessuno, sono più affidabili rispetto a quelli completamente gratuiti, che nella maggior parte dei casi hanno tanti, se non troppi, profili falsi e non vi è la dovuta assistenza. Peggio ancora, in alcuni portali non vi è nemmeno il rispetto della propria privacy e dei dati personali.

Come si può immaginare, un portale complesso come un sito di incontri ha dei costi di gestione piuttosto elevati e laddove non vi sono ritorni monetari da parte degli utenti iscritti, necessariamente viene meno qualcosa a livello di esperienza. Se vi interessa capere di più sui siti di incotri gratis e scoprire quali sono vi rimandiamo a questo articolo.

Siti di incontri migliori

Un sito di incontro migliore in assoluto non esiste e non perché deve ancora essere sviluppato, bensì perché tante e diverse sono le esigenze e gli orientamenti dei dater. Per assecondare tutti sono quindi preferibili più siti di nicchia, cosicché gli iscritti riescano a trovare meglio ciò che stanno cercando.

Portali immensi, aperti a tutti, ci sono, ma non lasciano soddisfatti come quelli che si concentrano su taluni aspetti ritenuti importanti dagli utenti, che possono essere gli orientamenti sessuali, le aspettative, l’età ed altre situazioni, come il fatto di essere genitori per esempio.

In rete vi sono dei siti di incontri specifici per genitori in cerca di compagnia, niente vieta che essi si possano iscrivere anche ad altri siti di incontri, ma questa tipologia è pensata proprio per loro che hanno sicuramente una situazione familiare più delicata.

A nostro avviso, un aspetto molto importante riguarda la privacy e quindi ti suggeriamo di leggere la relativa regolamentazione nei siti che più ti interessano e dove vorresti iscriverti.

Puoi partire per esempio da quelli della nostra classifica TOP 10, proprio in ordine di presentazione, così da valutare per primo Meetic che è davvero uno dei migliori e più completi e che organizza, come abbiamo detto, degli incontri locali di gruppo che risultano essere molto utili.

Al di là poi del rispetto dei dati sensibili degli utenti e della completezza dei portali, come già suggerito è molto importante conoscere il target medio che vi è iscritto e se vi è interazione quotidiana. Interrogando i motori di ricerca in merito ai siti di incontri online possono comparire come risultati dei siti ormai in disuso, o quasi.

Siti che a colpo d’occhio possono sembrare attivi, ma dopo qualche giorno dall’iscrizione si nota che si contano sulle dita di una mano le persone online. Ecco che è sempre bene partire dai siti suggeriti e verificare le recensioni sui siti stessi, oltre che online.

Se da un lato di persona ci peritiamo a dare il nostro reale giudizio, soprattutto quando non siamo particolarmente soddisfatti, online ci sentiamo più al sicuro e mettiamo nero su bianco ciò che si pensa realmente, anche riguardo i siti di incontri.

Siamo inoltre dell’avviso che un sito di incontri a pagamento sia migliore di uno gratuito, soprattutto in termini di affidabilità; ed ancora siamo a favore di quei siti che prevedono più giochi e strategie di matching, legate soprattutto alla personalità e non solo ed esclusivamente all’aspetto fisico.

Siti di incontri per giovani

siti di incontri per giovani

L’adolescenza degli anni ’90 è ben diversa da quella di oggi. Gli adolescenti “moderni” sono dei nativi digitali e cominciano a usare la rete molto presto e la utilizzano per essere sempre collegati tra di loro.

Se prima la popolarità era una gara i cui confini erano i corridoi di scuola, di questi tempi è una gara sconfinata che interessa soprattutto il web e che si misura attraverso il numero di follower e/o amici e degli apprezzamenti e commenti ricevuti.

Tendenzialmente, gli interessi dei giovani sono mutevoli, quindi è difficile che a 16 o 18 anni abbiano voglia o sentano l’esigenza di instaurare un rapporto atto a durare nel tempo.

Ecco che i siti di incontri più seri non mirano a coinvolgere questo target ed anche gli adolescenti stessi non si iscrivono laddove vi è da pagare una certa cifra e sottoscrivere quindi un abbonamento a pagamento per parlare con qualcuno. Al di là del fatto che non lavorando dovrebbero chiedere i soldi ai genitori, si tratta di una logica che non è in linea con il loro stile di vita.

Come abbiamo detto, i giovani di oggi appartengono ad un’epoca diversa ed è risaputo che ogni generazione ha le sue caratteristiche; mai come nell’adolescenza di oggi vi è un forte richiamo al “tutto e subito” ed una foga di emergere e di fruire ciò che si desidera nel momento esatto in cui nasce se ne sente la voglia.

I siti più usati dai giovani sono quindi i social network e le applicazioni di messaggistica instantanea, come il già citato Tinder che è un’app che viene utilizzata in maniera molto diretta, soprattutto dai giovani che vogliono divertirsi ed uscire con qualcuno senza però costruire qualcosa di serio.

Si tratta di una sorta di legge non scritta quella che rende noto appunto che l’interesse degli iscritti di Tinder riguarda gli incontri occasionali, destinati a rimanere tali e a non trasformarsi in una storia d’amore.

Siti di incontri per single

Se pensi che sia un’ovvietà parlare di siti di incontri per single ( qui il nostro approfondimento su questa categoria di dating online), sappi che così non è perché tanti sono i portali destinati agli incontri extraconiugali.

Uomini e donne di tutte le età cercano compagnia per parlare, e non solo, online, quindi è bene tenere a mente quest’aspetto e non finire sul sito di incontri sbagliato in quanto non in linea con quanto ricercato.

Tutti i siti inseriti nella nostra TOP 10 sono rivolti ad un target di persone libere da relazioni ed interessate a conoscere nuove persone, ma spetta ai singoli appurare che la persona che sta conoscendo sta dicendo o meno la verità.

Si ipotizza che laddove sia previsto un abbonamento l’interesse a conoscere, ed eventualmente frequentare, nuove persone sia maggiore, giustificato appunto dalla disponibilità a pagare, ma è bene non abbassare mai la guardia.

Decisamente divertenti ed anche utili, sono gli incontri di gruppi per i single che alcuni siti di incontri come Meetic organizzano un tot di volte all’anno.

Come abbiamo ripetuto più volte, si tratta di uno dei portali più seri ed affidabili secondo il nostro giudizio, anche se un buon punto di partenza per conoscere single è CercoSingle.com, oppure se volete qualcosa gratuito potete provare  Lovepedia.

Siti di incontri seri

siti di incontri per single

Generalmente con la definizione di siti di incontri seri ci si riferisce ai siti che soddisfano un’unica e grande esigenza, quella cioè di incontrare l’anima gemella, l’amore della vita.

Tanti sono i cuori solitari che rimettono le sorti del proprio destino a questo tipo di portali ed è soprattutto in questi casi che la situazione è maggiormente delicata e serve molta attenzione in fase di scelta al sito a cui iscriversi.

Come abbiamo già detto, a nostro avviso i siti che prevedono la sottoscrizione ad un abbonamento, a prescindere dalla cifra richiesta, sono da preferire in quanto sono più completi ed affidabili. Il prezzo, infatti, non è dato a caso, ma relazionato al servizio che viene offerto.

Ancor più nello specifico, riteniamo molto utili i siti come il già citato Meetic, ma anche cercosingle.com per esempio, che offrono un sistema di matching sulla base dei propri interessi ed aspirazioni.

L’occhio vuole la sua parte, sempre e comunque, ma come ci ha insegnato Antoine de Saint-Exupéry con “Il piccolo principe”, “Non si vede bene che col cuore, l’essenziale è invisibile agli occhi.”

Ecco che, piuttosto che farsi distrarre dai siti in cui si dà grande importanza alle foto, sarebbero da preferire quelli che consentono di compilare un proprio profilo personale molto dettagliato e che promuovano il contatto tra utenti dagli interessi affini, le cui caratteristiche rispondano quanto più alle reciproche esigenze in termini di età, posizione geografica, ecc.

Siti di incontri per sesso

siti incontri per sesso

Ebbene sì, online ci sono siti che nascono per soddisfare una necessità meno impegnativa rispetto a quella che abbiamo appena visto. Internazionali e nazionali, tanti sono i portali che mirano a favorire degli incontri di natura occasionale, degli incontri la cui finalità non è tanto quella di conoscersi quanto quella di andare a letto insieme.

Iscritti a questo tipo di portali ci sono donne e uomini, etero e non, di tante fasce d’età differenti, tutte accomunate dalla voglia di divertirsi.

Ecco che rispetto a quanto detto in precedenza, in questo caso ci troviamo di fronte ad un’eccezione: qui i numeri di iscritti acquisiscono un’importanza diversa, sono maggiormente significativi perché rappresentano un incentivo a vedere concretizzate le proprie fantasie.

I più famosi siti di incontri per sesso, che vantano un numero di iscritti sorprendente, sono cercosessoitalia.com, 4club.com e adultfriendfinder.com. Nonostante promuovano degli incontri leggeri, in tutte e tre i casi si tratta di siti altamente sicuri ed affidabili. I linguaggi tenuti dagli utenti qui registrati sono ad alto contenuto erotico, come fortemente espliciti sono i layout degli stessi portali, ma sono sempre presenti dei moderatori pronti ad intervenire o assistere in caso di problemi.

L’iscrizione è gratuita ma per accedere a determinate funzionalità occorre sottoscrivere un abbonamento mensile; parliamo di “determinate” funzionalità in quanto esse sono differenti da sito a sito. Quel che si intuisce è che, come per la maggior parte dei siti di incontri, la presenza di un abbonamento comporta la possibilità di accedere a servizi aggiuntivi e senza dubbio interessanti in quanto rispondono perfettamente a ciò che si cerca.

I siti di incontro: La nostra conclusione

conclusione

Dopo tutte queste premesse ed analisi, è giusto anche che tu abbia una risposta alla domanda che sicuramente ti hai in testa e che ha mantenuta alta la tua curiosità fino a questo punto.

Ovviamente non si tratta solo della domanda che fai te, ma di tutti quelli che si iscrivono ai siti di incontri, spinti da un reale interesse e dopo aver approfondito l’argomento su siti come il nostro o come il famoso LanottediVenere (qui trovate la loro classifica di siti di incontri a cui ci siamo ispirati).

I due segreti circa l’efficacia di un sito di incontri e di una storia, o appuntamento, si rintracciano infatti nel portale scelto e nella propria predisposizione. Come abbiamo ampiamente detto, è molto importante individuare il portale che per target, budget, sistema di matching e servizi offerti sia in linea con le tue esigenze ed aspettative.

Dopodiché, quel che senza dubbio servirebbe è fare un po’ di pratica e prendere confidenza con il sito. Un conto è leggere le dinamiche in qualche articolo descrittivo come può essere questa nostra guida, un conto ben diverso è ritrovarsi invece sul profilo di una persona ed interagirci virtualmente.

Quando si parla di un sito di incontro si rendono note le stime, le tendenze e non le singole interazioni. Ogni persona è un mondo a sé e nella vita reale e digitale ha il proprio modo di relazionarsi e questo non può essere omologato o classificato.

Tuttavia, un’idea dell’utente medio di un portale te la puoi fare provando a scrivere a più persone e facendo tesoro delle reazioni. Con ciò non ti suggeriamo di scrivere a tutti, ma di muoverti a tentativi, se occorre baciare più rospi prima di incontrare il proprio principe azzurro o la propria principessa, sul web occorre parlare con diversi utenti prima di trovare la persona con la quale mentalmente scocca la scintilla e un interesse tale e reciproco da sfociare in un appuntamento.

Allo stesso modo, come dicevamo, serve imparare anche in prima persona come approcciarsi, quanto aprirsi, di che cosa parlare, dopo quanto entrare in confidenza, se conoscere una persona per volta oppure tenersi aperte più porte e parlare con tante persone.

I siti di incontri sono impostati in modo da favorire lo scambio di informazioni e caratteristiche e di interagire gli uni con gli altri, ma il comportamento da attuare, le conversazioni da tenere e tutto il resto dipende da te e da ciò che vuoi.

In definitiva, siamo dell’idea che con il giusto approccio e un po’ di tempo è sì possibile avere un piacevole riscontro dai siti di incontri, alte sono le probabilità di avere un appuntamento. Non aspettarti di iscriverti oggi ed avere un appuntamento che stravolgerà la tua esistenza domani, ma non temere.

Circa il proseguimento invece di un eventuale appuntamento e la nascita di una storia niente è certo, dal momento che due persone si conoscono fisicamente entrano in gioco tante altre variabili che non riguardano, cioè non competono ai siti di incontri, che come dice il nome stesso servono per promuovere e favorire gli incontri.

Cosa scaturisce poi dagli incontri spetta ai singoli e non ai portali web. Buona fortuna!