Sugar Daddy? Ecco cosa significa e come trovarli

Sicuramente saprai già che il mondo degli incontri online riserva parecchie sorprese, e soprattutto sa come andare incontro ad ogni gusto o esigenza.

In sintesi, grazie al web non è affatto difficile trovare un compagno o una compagna che sappia soddisfarci da qualsiasi punto di vista. Oggi ti spiegheremo come trovare uno sugar daddy, cosa significa con esattezza questo termine, e tante altre informazioni utili su una nicchia del dating che ultimamente va molto di moda. Curioso di scoprire tutto quello che c’è da sapere?

Chi sono gli sugar daddy e le sugar babe?

Chiariamo subito cosa significa sugar daddy, letteralmente “papino o paparino di zucchero”. Si fa riferimento ad una persona in là con gli anni che gradirebbe la compagnia di una donna più giovane, e disposto a mantenerla in cambio di questa vicinanza. Di conseguenza, è facile immaginare chi sono le sugar babes, ovvero le “ragazze di zucchero” che accettano di fare compagnia ad uomini più grandi u ti conisgliamo di leggere anche il nostro articolo dedicato a come esere una sugar baby).

Come funziona questo rapporto? Di solito la ragazza si trasferisce dall’uomo e le viene offerto tutto ciò di cui ha bisogno, dal canonico tetto sopra la testa fino ad arrivare a qualsiasi sfizio (vestiti, gioielli, auto e via discorrendo). Naturalmente ci sono tantissimi casi in cui la ragazza continua a vivere per fatti suoi, rapportandosi con il paparino di zucchero come farebbe una qualsiasi altra coppia: viaggiando, andando a cena, e uscendo insieme.

Quest’ultimo è senza ombra di dubbio il più gettonato al momento. Come puoi vedere, la logica dietro questo rapporto è molto semplice e cristallina, e le opzioni non mancano di certo.

Un altro tipo di rapporto prevede un accordo monetario: dunque la ragazza riceve dei soldi in cambio di servizi come il sesso. Sappi comunque che lo sugar dating non prevede questa possibilità: nel senso che fra i due non si fa mai menzione di uno scambio del genere (prestazioni sessuali in cambio di denaro), in quanto equivarrebbe a prostituzione.

Di conseguenza, le ragazze non offrono un vero e proprio “servizio”, perché prima della relazione ci si conosce sempre in chat.

In altre parole, se non scocca la scintilla fra i due, la ragazza non si concede (ed è logico che sia così, dato che funziona in questo modo in tutti i siti di dating).

Infine, perché si usa il termine “zucchero”? Perché semplicemente ci si “addolcisce” la vita a vicenda. La donna può contare sui regali, una casa di lusso, un’auto sportiva e in linee generali può condurre la cosiddetta “bella vita”. L’uomo, invece, riceve in cambio attenzioni e compagnia, e può finalmente godersi l’impero che ha costruito condividendolo con qualcun altro.

Dove trovare uno sugar daddy?

Ti ripetiamo che attualmente c’è il web che fornisce una risposta ad ogni richiesta, e il sugar dating non fa ovviamente eccezione. Vuol dire che esistono delle chat e dei siti di incontri specifici, come nel caso di www.sugardaddyitalia.net, dove è possibile trovare tutti i “paparini di zucchero” che si desiderano.

Sugar Daddy Italia

Questi portali settoriali nascono appunto per far entrare in contatto sia gli adulti che desiderano conoscere una sugar babe, sia le ragazze di zucchero che vogliono compiere il percorso opposto.

Considera che ad oggi le chat di sugar daddy sono gli unici luoghi dove è possibile stringere questo particolarissimo rapporto. Non esistono infatti pub, locali o aree fisiche dedicate allo sugar dating, ed è importante specificarlo.

Un approfondimento su papà e ragazze di zucchero

Questo è un capitolo che merita un approfondimento a parte. In pratica, tutti i papà di zucchero sono benestanti, dunque uomini con una carriera alle spalle e un certo patrimonio disponibile. In sintesi, sono persone realizzate nella vita, ma sole, che desiderano colmare l’unico vuoto della loro esistenza.

Date queste premesse, è facile immaginare che gli sugar daddies sono uomini di classe, gentili, mai molesti e molto affidabili (non solo sotto il punto di vista del profilo finanziario). Si parla dunque di partner perfetti, sia perché hanno una disponibilità economica notevole, sia perché con loro non si rischia mai di trovare gente ineducata e priva di rispetto per il mondo femminile. Tutto il contrario, perché i papà di zucchero amano corteggiare le donne e trattarle come delle regine.

E le sugar babes? Nella maggior parte dei casi sono ragazze giovani ma molto mature, che detestano frequentare i pari età, perché li reputano noiosi e non al loro livello. Di riflesso, si dedicano allo sugar dating per avere la possibilità di incontrare uomini maturi, con grande esperienza, e realizzati dal punto di vista personale e professionale. Per uomini di questo calibro, infatti, non sussistono incertezze e insicurezze.

Dal lato degli sugar daddies, costoro non cercano ragazze qualsiasi. Significa che non si accontentano della giovane età, perché accanto a loro desiderano una ragazza di classe, e con certi requisiti. A dispetto di quanto si possa credere, dunque, non siamo di fronte al classico rapporto “anziani e badanti sexy disposte a tutto”.

Esistono sugar daddies omosessuali?

Assolutamente sì. Gli sugar daddy gay esistono e sono anche piuttosto frequenti, e in realtà il termine non deve per forza di cose indicare la presenza di un uomo.

Per farti un esempio, esistono anche “mamme di zucchero” e sugar boys, sugar mommy e sugar girls, ma la logica di fondo rimane sempre la stessa. Di conseguenza, su Internet e sui siti tematici spesso è possibile trovare anche dei papini di zucchero omosessuali che cercano dei ragazzi di zucchero.

Vorremmo sottolineare ancora una volta che il termine “sugar daddy” è molto vago, e definisce più che altro un ruolo, e non un genere o un orientamento eterosessuale.

Ci possono essere come detto paparini di zucchero gay, mammine di zucchero e anche mammine di zucchero gay. Allo stesso modo, è possibile trovare delle sugar babes omosessuali e la loro controparte al maschile, ovvero i giovani sugar boys (etero e omo, a seconda dei casi ovviamente).

Ricorda che nel mondo del dating non esistono né limiti né pregiudizi, e che i siti di incontri sullo sugar aprono le loro porte a chiunque.

Quale età deve avere un paparino di zucchero?

Non esistono regole fisse a tal proposito, e la cosa funziona diversamente rispetto al mondo delle milf e delle cougar, dove esistono addirittura dei “conteggi matematici” che definiscono l’età perfetta. Nel nostro caso, gli sugar daddy potrebbero avere età molto diverse, così come le sugar babes. Nella maggior parte dei casi le ragazze sono molto giovani e hanno circa 20 anni, mentre gli uomini intorno ai 50. Esistono però dei rapporti che si creano anche fra ragazze 30enni e uomini 60enni o 70enni. Oppure fra ragazze 25enni e uomini di 40.

Allo stesso tempo, è bene fare chiarezza sull’età delle ragazze sugar: a dispetto del termine “babe”, sono tutte maggiorenni, dunque nei siti appositi si è tutelati da questo punto di vista. È un altro motivo per preferire le chat per sugar daddy serie, perché si accertano dell’età delle ragazze, prima di accettarle come membri della propria comunità.

Ci sono differenze fra una sugar e un’escort?

Poco sopra ti abbiamo accennato al fatto che lo sugar dating prevede uno scambio preciso: la ragazza si fa mantenere, facendo compagnia ad un uomo più grande di lei. Gli stessi paparini di zucchero storcono il naso quando sentono chiedere in cambio dei soldi, perché non sono alla ricerca di una escort, ma di una compagnia. Quindi si fanno apprezzare per via dei regali, dei viaggi e così via. Chi offre o chiede dei soldi in cambio di prestazioni sessuali, o di compagnia una tantum, non si sta dedicando allo sugar dating ma a ben al

NESSUN COMMENTO

      Leave a reply