Mistress italiane: 5 consigli per incontrarle e cominciare una Chat

Se stai cercando delle dominatrici italiane e sei alla ricerca di un’esperienza sessuale nuova e appagante, allora sei nel posto giusto: oggi scopriremo tutto quello che c’è da sapere sugli incontri con le mistress, ovvero una categoria di donne che ama rivestire un ruolo autoritario all’interno del rapporto.

Se vuoi provare un’esperienza di questo tipo ed esplorare una nuova frontiera del sesso, non solo è importante sapere come fare e come iniziare una chat, ma anche quali siano i comportamenti di un buon slave per soddisfare appieno la fantasia di una donna disinibita e con uno spirito dominatrice. In questa guida parleremo di:

  1. Che cos’è una mistress
  2. I consigli fondamentali su come incontrare e comportarsi al meglio con una dominatrice
  3. Il manuale del perfetto schiavo

Che cos’è una mistress

Come abbiamo anticipato, una mistress non è altro che una perfetta dominatrice del sesso. L’origine di questo termine risale al XIV secolo, quando veniva usato per fare riferimento a una tipologia di donna molto autoritaria.

Tuttavia, col tempo il suo significato è entrato a far parte del linguaggio del sesso, e oggi indica una donna che ama dominare il proprio partner, dando sfogo a tutte le sue fantasie.

Questa pratica fa parte del Bdsm, acronimo di bondage, un termine che va da indicare una serie di attività sessuali che individuano dei ruoli precisi all’interno della coppia, e più precisamente un dominatore e un sottomesso.

Di conseguenza, chi vuole vivere un’esperienza con una dominatrice dovrà rivestire i panni dello slave, che letteralmente significa schiavo. In sostanza, il partner sarà totalmente sottomesso dalla mistress, ma al tempo stesso dovrà essere in grado di conquistarla.

Come incontrare e comportarsi al meglio con una dominatrice

Dove incontrare le migliori dominatrici italiane? Ma soprattutto, come comportarsi in chat e dal vivo? Scopriamolo attraverso 5 utilissimi consigli.

  1. Siti Mistress

Per prima cosa dovrai trovare un sito che offra la possibilità di mettersi in contatto con una mistress. Su internet esistono tantissimi portali dove puoi recarti, come ad esempio mistressitalia.net, una community per tutti gli amanti di questa pratica erotica. Basterà iscriversi con i propri dati e cominciare la ricerca!

Ti consigliamo di scegliere sempre portali italiani e sicuri, che ti garantiscano l’anonimato e sicurezza in materia di privacy. Ricorda, inoltre, che potrai disiscriverti in qualsiasi momento.

  1. Sii sicuro (e scegli bene)

Solitamente le persone che si incontrano su questi siti sanno molto bene quello che vogliano. Se dunque ti senti indeciso e l’idea non ti fa sentire a tuo agio, prova ad aspettare piuttosto che buttarti a caso: immergersi in un mondo come questo richiede impegno e serietà, ma soprattutto leggerezza, al fine di evitare incontri spiacevoli o poco soddisfacenti per entrambe le parti.

La scelta, invece, è fondamentale per vivere un’esperienza al massimo. Se desideri essere lo schiavo di una bellissima dominatrice italiana, dopo esserti registrato su un sito potrai cominciare la ricerca in base ai tuoi gusti e alle tue fantasie. Su ogni profilo, infatti, potrai leggere i dati e le caratteristiche fisiche di ogni donna, ma anche quali sono i suoi interessi e che cosa cerca. Insomma, ricerca un profilo che sia compatibile con i tuoi desideri!

  1. La chat con una mistress

Dopo la scelta sarai finalmente pronto per passare ai fatti. Solitamente ogni sito dispone di una chat con la quale potrai iniziare a conoscere in tempo reale la donna che sta dall’altra parte dello schermo. Il consiglio è di presentarti alla tua padrona in modo sincero e spontaneo sin dal primo istante, così da instaurare un rapporto di sintonia e di fiducia. Lasciati andare, confidati, scherza, in poche parole… sii te stesso

  1. L’incontro con la padrona

Una volta conosciuta una mistress, non solo potrai cominciare a chiacchierare e a conoscerla, ma anche esplorare insieme a lei le vostre fantasie più profonde. In questo modo ti preparerai al meglio alla parte più bella di tutte: l’incontro! Quando avrete allineato le vostre aspettative e stabilito i vostri desideri, sicuramente ti sentirai pronto per incontrare la tua padrona. Ricorda che uno slave deve essere devoto alla sua dominatrice, e per questo è fondamentale aspettare il suo giudizio prima di organizzare un appuntamento.

  1. Dimentica i cliché

Come ultimo consiglio, ricorda di tralasciare i cliché, in particolare i più classici e sdoganati, come quelli che prevedono che la padrona debba indossare per forza manette o maneggiare un frustino. Ogni dominatrice ha la sua personalità, dunque lascia perdere le generalizzazioni e preparati a scoprire la sua essenza e le sue particolarità.

Il manuale del perfetto schiavo

Una volta individuati i migliori siti di mistress, cominciato una chat e pianificato un incontro, arriverà finalmente il momento di mettersi in gioco. Per questo è importante sapere come comportarsi: in fondo non vorrai subito deludere la tua nuova padrona, non è vero?

Ecco una serie di consigli utili per vivere al meglio il rapporto fra schiavo e padrona:

  1. Sottomettiti

Quando lei avrà deciso le modalità del vostro incontro, dovrai dimostrarti fin dal primo istante ubbidiente, ma soprattutto disposto ad accettare tutte le sue fantasie. Abbandonati alla tua dominatrice, assecondala eseguendo alla lettera i suoi comandi e dimostrati alla sua altezza. Ricorda: se ricevi un ordine e non lo eseguirai, la relazione potrebbe anche terminare all’istante.

  1. Rispetta i ruoli

Come avrai capito, se il piacere della dominatrice è farsi obbedire, quello dello schiavo è la pura sottomissione. Si tratta di un rapporto che non prevede sfumature o eccezioni, ma anche di qualcosa che va al di là del semplice sesso e che a che fare con una vera e propria condizione mentale.

  1. Conquistala (e non perdere la dignità)

Al tempo stesso, però, ricordati bene che una mistress non cerca un uomo senza dignità, ma semplicemente un partner che sia in grado di donarsi completamente e di mettere da parte il suo ego. Dunque, se da un lato dovrai obbedire a tutte le sue disposizioni, sii anche interessante e dimostrati in grado di conquistarla. Falle percepire la tua passione e il tuo coinvolgimento, ma anche la tua profonda stima verso di lei come donna: in questo modo si creerà un rapporto di complicità che ti aprirà le porte ai piaceri più puri della sottomissione!

  1. Stabilite una parola di emergenza

La padrona, come avrai capito, è completamente responsabile del suo schiavo. Se sei alle prime esperienze, ma soprattutto se lei è d’accordo, potete impostare una parola d’emergenza che servirà a fermare tutto in qualsiasi momento. Questo può essere anche un buon escamotage per rilassarti ed essere più tranquillo.

  1. Vietato innamorarsi

Per la maggior parte delle dominatrici l’amore è bandito. Un incontro, sebbene possa essere molto intenso, deve comunque essere limitato nel tempo e restare lontano da sentimentalismi. Il rapporto dovrà dunque limitarsi a una profonda devozione, senza sfociare in un qualcosa di più.

NESSUN COMMENTO

      Leave a reply