siti di incontri gratis

La maggior parte dei servizi web sono fruibili gratuitamente, ma non i siti di incontro. O meglio, i siti di incontro migliori prevedono la sottoscrizione di un abbonamento a pagamento. Ciò significa che il numero di quelli completamente gratis è  diremmo quasi nullo. Per quelli che esistono bisogna considerare che anche gli strumenti resi disponibili agli iscritti e le garanzie circa l’efficacia sono minori.

Tale efficacia si misura tanto dagli strumenti quanto dalla community. A fare la differenza è infatti anche il numero dei membri iscritti: dove vi sono tanti utenti vi sono maggiori probabilità di conoscere persone interessanti. Tuttavia, è opportuno andare anche più a fondo e valutare l’attività di questi utenti. Sì perché laddove la registrazione è totalmente gratuita si assiste alla creazione di tanti profili fake, cioè falsi.

Per gioco o esperimento, vengono spesso inventati profili, soprattutto di donne, che non contribuiscono a trovare la propria anima gemella. Il motivo per il quale ci si iscrive ai siti di incontri infatti è, nella maggior parte dei casi, l’amore. Si cerca la propria metà, l’altra parte della “mela”, online.

Il web è allettante ed il suo utilizzo sembra facile, ma capire le dinamiche interne ai siti di incontro non è così immediato. Esse sono peculiari dei siti, quindi possono cambiare, ma possono altresì nascondere delle insidie. Per questo è importante sapere a che cosa ci si espone quando si cercano dei siti di incontro gratis.

Vantaggi e svantaggi dei siti di incontro gratis

Come vedremo a breve, il concetto di gratis assume sfumature diverse in relazione ai siti di incontri. Ma prima di occuparci di queste, intendiamo presentare i vantaggi e gli svantaggi dei siti di incontro a costo zero.

Abbiamo parlato di vantaggi al plurale, anche se in linea generale si dovrebbe parlare di vantaggio. Infatti il pro a favore di questa tipologia di siti è solo uno, si tratta dell’aspetto economico. Chi si iscrive sui siti di incontro gratis non vuole spendere soldi e non sempre quindi è seriamente interessato.

Come abbiamo accennato, in assenza di controlli o pagamenti, le persone si registrano in questi siti per passare il tempo. Non sono cioè motivate da un reale interesse o bisogno. Ecco che la community può risultare sì numerosa, ma non attiva. O ancora, nella peggiore delle ipotesi, può essere fittizia in quanto piena di account falsi.

Per mascherare questa caratteristica, molti siti di dating gratuiti utilizzano dei bot. In poche parole, si ricevono delle risposte ai messaggi inviati, ma non sono autentici. Si tratta bensì di messaggi mandati automaticamente. Si evince che intrattenere una conversazione in questo modo è impossibile. Organizzare un incontro faccia a faccia men che mai!

Inoltre anche l’assistenza in caso di problemi è pressoché inesistente, mentre la pubblicità è invece ben presente. Nella maggior parte dei casi questa rappresenta l’unica fonte di guadagno. Tutti i siti hanno dei costi di gestione e per tenerli sotto controllo spesso viene scelto di offrire servizi basici. Ecco che la struttura, il layout dei siti di incontri al 100% gratis non regge il confronto con quelli che sono gratis a metà.

Alcuni siti di incontro completamente gratuiti sono:

Lovepedia
chatta.it
digichat.it

Siti di incontro gratis a metà

Abbiamo definito questi siti gratis per metà perché prevedono delle funzionalità gratuite ed altre a pagamento. Le funzionalità gratis sono quelle base, vale a dire l’iscrizione e strumenti principali per interagire con gli utenti. Le funzionalità aggiuntive, cioè a pagamento, sono invece quelle che consentono di aumentare la popolarità del proprio profilo, nonché di accedere a sezioni o strumenti più specifici.

Esempi di siti di questo tipo:
Bado
Lovoo
Tinder
Loveblind
Cerco Single

Siti di incontro con iscrizione gratis

In ultimo, presentiamo quelli che possiamo definire i siti di incontro che sono “gratis per finta”. Di cosa stiamo parlando? Stiamo parlando dei portali dove solamente l’iscrizione è gratuita. Tramite Facebook oppure tramite indirizzo email, questo tipo di siti consente di registrarsi, creare il proprio profilo, ma non di interagire con gli altri utenti.

Entrare in contatto con gli iscritti è quindi a pagamento, per accedere a questa funzionalità serve sottoscrivere un abbonamento. Il prezzo e la durata varia da sito a sito, ma è in ogni caso fondamentale.

Iscriversi ad un sito di incontri e non godere della possibilità di conoscere nuove persone ha poco senso! Per far capire il grado di efficacia delle funzionalità a pagamento, in genere questi siti offrono una prova gratuita. Essa rappresenta quindi un incentivo ed un invito a procedere con la sottoscrizione.

La prova gratuita è utile perché anche se i siti di incontri promuovono gli appuntamenti al buio, l’idea di iscriversi al buio non piace. Cioè non piace pagare senza sapere che cosa aspettarsi, si preferisce pagare ciò che si è provato.

I principali siti con iscrizione gratis e funzionalità a pagamento sono:

Meetic
Single in love
Nirvam
Trovare l’amore
Genitore Single