Ci sono i siti di incontro per single, per genitori, per persone over 50 e ci sono i siti di incontro per persone sposate ed impegnate, come Victoria Milan per esempio. Il sito si rivolge a chi ha una relazione in corso, ma ha voglia di evadere e vivere qualche avventura extraconiugale.

Tuttavia un alto numero di iscritti a Victoria Milan è single. Questo perché il miglior modo per non correre il rischio di una relazione “impegnata” è quella di uscire e frequentare persone che già hanno un compagno o una compagna. Il sito è quindi molto aperto, vi si possono iscrivere sia etero sia omosessuali, sia sposati e conviventi sia single e, ancora, sia in cerca di avventure che in cerca d’altro.

Sì perché, come in altri siti similari, vi sono iscritte persone che vogliono porre la parola fine alla propria storia d’amore, ma vogliono prima trovare un altro partner. Non è raro che dietro alla voglia di tradire vi sia in realtà la necessità di tornare a vivere, a sorridere e stare bene.

Ecco che si notano un po’ di contraddizioni al suo interno e non è che tutti gli uomini e le donne iscritte mirino soltanto al sesso, cosa che normalmente ci si aspetta in questo tipi di siti. Ci sono insomma, tante persone che desiderano parlare e conoscere nuove persone, per porre magari le basi di una relazione extraconiugale duratura. Una relazione cioè che possa trasformarsi in un rapporto ufficiale, serio e stabile.

Come funziona Victoria Milan

chat victoria milan

Come la maggior parte dei siti di incontri, l’iscrizione a Victoria Milan è gratuita, ma i suoi servizi sono gratis solo per le donne. Gli uomini possono decidere se sottoscrivere degli abbonamenti oppure se acquistare dei pacchetti di crediti. Con la sola registrazione un utente uomo può solo guardare, non può interagire. Per lanciare un flirt o un occhiolino, due dei modi principali con i quali rompere il ghiaccio virtualmente, servono dei crediti o un abbonamento.

La community di Victoria Milan è europea, il sito infatti non è italiano e non funziona solo in Italia, tuttavia i contatti tra persone residenti in paesi differenti, e distanti, non interessano molto. Chi vuol tradire e cerca un complice online di certo non cerca il vicino del piano di sotto, ma nemmeno una persona che abita a 1000 chilometri di distanza!

Un aspetto che piace e viene molto apprezzato è la privacy. Non si sono mai riscontrate falle a livello di sicurezza e i profili sono verificati. La foto profilo nella scheda personale si può inserire e poi sfuocare con l’AnonimousBlur che è un servizio che la rende irriconoscibile. Sempre comunque per non rivelare la propria identità si possono creare degli album di foto privati e sbloccarli solo ad utenti selezionati, cioè con utenti con i quali si è entrati in confidenza.

Sempre per quanto riguarda l’aspetto della sicurezza segnaliamo il Tasto Panico che si può premere dal computer se all’improvviso non si è più soli in una stanza. Victoria Milan, nel malaugurato caso il partner di un iscritto entri in una stanza, re-indirizza in un sito neutrale. Quindi è una funzione no-panic, non serve chiudere all’improvviso il laptop o spegnere il computer per non farsi scoprire.

Un consiglio a tal proposito è quello di scaricare ed utilizzare l’applicazione mobile. Il download è gratuito, il funzionamento ricalca quello del sito. Quindi l’uomo deve pagare anche qui per avere la possibilità di contattare i profili di suo interesse, che possono essere altri uomini o donne, a seconda del proprio orientamento.

Conclusioni

chat per sposati

Le premesse del sito Victoria Milan sono buone, il sito è organizzato in modo egregio, ma il costo richiesto per gli utenti maschili è più alto della media. Se questo di per sé non rappresenta un problema, può esserlo quando si scopre che la community non è così attiva come viene pubblicizzata.

Si ha modo sì di conoscere persone, ma prima di trovare qualcuno con cui uscire e vivere un incontro bollente ce ne vuole…il numero di donne iscritte, o comunque attive, non è altissimo! Ma detto questo, sta a te decidere e fare le tue esperienze, chissà che tu non abbia la capacità, o fortuna, di combinare un incontro non appena ti iscrivi!